Che cos'è il disturbo d'ansia nell'età evolutiva?

Paura e ansia sono emozioni comuni, che fanno parte del normale sviluppo. Per alcuni bambini però, i livelli di paura o di ansia sono sproporzionatamente elevati rispetto agli stimoli e al contesto ambientale (es. paura per la scuola) o rispetto al grado di sviluppo (es. paura del buio in un ragazzo di 12 anni). Quando le emozioni e i comportamenti che si associano all’ansia compromettono il funzionamento di vita quotidiana del ragazzo o del bambino (come il rifiutarsi di andare a scuola, di farsi degli amici, un basso rendimento scolastico o difficoltà nel perseguire obiettivi tipici della propria fase di sviluppo) è possibile fare diagnosi di disturbo d’ansia. I disturbi d’ansia rappresentano la patologia psichiatrica più comune in età evolutiva (MeriKangas et al., 2010 ; Kessler, Avenevoli, Costello, 2012) e si stima che un terzo degli adolescenti soddisferà i criteri per un disturbo d’ansia all’età di 18 anni (MeriKangas et al., 2010).